Caritas Pesaro

Domenica 4 marzo: parte la collaborazione editoriale con il Nuovo Amico

marzo 2nd, 2018  |  Published in News

 

A partire da domenica 4 marzo 2018, la Caritas diocesana di Pesaro avvia una collaborazione editoriale con il Nuovo Amico – il settimanale di informazione della Diocesi di Pesaro e Urbino fondato nel 1903.

Si tratta di una pagina, pubblicata con cadenza settimanale, curata dai ragazzi del Servizio Civile (Marco Baldini, Giulia Falcioni, Denise Francini e Samanta Rossetti), pensata per fare conoscere il ‘mondo Caritas’ attraverso approfondimenti su servizi offerti, opere segno, progetti, eventi, Caritas parrocchiali, ma anche, e soprattutto, per dare voce a chi non ha voce.

Pubblichiamo qui di seguito l’articolo introduttivo che spiega il progetto editoriale e che troverete sul numero del Nuovo Amico di domenica 4 marzo.

Diamo voce a chi l’ha persa

Raccontare e portare alla luce quello che è il volto meno noto della nostra città: questa è l’esigenza da cui nasce la collaborazione tra la Caritas Diocesana di Pesaro e il Nuovo Amico.

Il volto di persone che da tempo si sono spente e sono in attesa di qualcuno che le riaccenda. Un grido muto troppo spesso ignorato. Un grido che non deve cadere nel vuoto dell’indifferenza. La Caritas di Pesaro, grazie al Nuovo Amico, vuole ridare voce a chi l’ha persa e con tale voce scuotere le coscienze della nostra comunità.

In tanti ogni giorno chiedono una mano, ma pochi sono quelli che l’afferrano. La nostra Caritas opera per promuovere un cambiamento, non solo a parole, ma con l’esempio e il lavoro costante dei suoi volontari.

Sono le Opere Segno, come: il Centro d’Ascolto, la Mensa, l’Emporio del Vestiario, l’Ambulatorio Medico e il progetto “Emergenza Freddo” a parlare per noi. Opere che denunciano una povertà presente ed in continua crescita. Opere anch’esse celate nell’ombra della non conoscenza, e che meritano di stare sotto i riflettori di un palcoscenico comune.

Il Nuovo Amico è da oggi il nostro palcoscenico. Una volta alla settimana la Caritas di Pesaro curerà una pagina dove verranno narrate le storie delle persone che vivono ai margini della nostra città, alternate alle storie di chi con impegno si dedica a loro. Parleremo della nuova e attiva realtà delle Caritas parrocchiali attraverso le parole di chi quotidianamente si fa ultimo tra gli ultimi. Parole che sono testimonianza di una Chiesa che scende nelle strade e si piega su chi è ferito. Una Chiesa capace di sporcarsi le mani e prestare attenzione ai bisogni di tutta la comunità. Descriveremo, infine, i progetti e le opere che Caritas mette in atto sul nostro territorio. Un operato che ruota attorno al povero e quindi al Vangelo; perché come ricorda il cardinale Montenegro: “se dovessimo togliere le pagine sui poveri dal Vangelo resterebbe solo la foderina”.

Marco Baldini

Your Comments