Caritas Pesaro

Servizio civile Nazionale

Aperto il bando per il Servizio Civile 2017 in Caritas!

RAGAZZA_SCV

E’ possibile presentare la domanda dal 24 maggio al 26 giugno 2017

La Caritas di Pesaro mette a disposizione 4 posti, per il progetto “Nati per vivere”.

PUOI TROVARE TUTTI I TESTI DEI PROGETTI CARITAS, PROCEDURE SELETTIVE E MODULI PER LA DOMANDA, SUL BLOG: –> http://www.essecicaritasmarche.webnode.it/

PUOI TROVARE TUTTI I PROGETTI A BANDO: –> www.serviziocivile.gov.it

CRITERI DI AMMISSIONE (vedi Art.3 del bando):

  • Età compresa fra i 18-28 anni
  • Non aver avuto condanne penali
  • Cittadini italiani e stranieri regolarmente soggiornanti

PER AVERE PIU’ INFORMAZIONI E PER SAPERNE DI PIU’  telefona in Caritas! 0721.33743 / 366.1786466

Un anno di servizio civile può essere:

  • un anno di pausa, di riflessione e orientamento rispetto a scelte di vita sociale, professionale, familiare;
  • un anno di partecipazione alla vita della comunità, di cittadinanza attiva e di difesa della Patria a partire dai più deboli;
  • un anno di condivisione e di relazioni, con altri giovani e con persone in situazione di povertà, disagio, emarginazione;
  • un anno di crescita personale e di arricchimento sul piano professionale, di formazione e di confronto attorno ai valori della pace e della solidarietà.

 

 

servizio-civile-s

 

La Caritas Diocesana di Pesaro ha scelto di proseguire il proprio impegno per offrire ai giovani un’esperienza di educazione alla pace attraverso il servizio agli ultimi anche con il nuovo Servizio Civile Nazionale.

Il servizio civile nazionale ha come riferimento culturale la difesa popolare nonviolenta, le sue finalità, come recita la legge istitutiva, sono le seguenti:

– concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari;
– favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale;
– promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;
– partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, anche sotto l’aspetto dell’agricoltura in zona di montagna, forestale, storico-artistico, culturale e della protezione civile;
– contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all’estero.

A questo scopo è accreditata presso l’UNSC per la presentazione di progetti che verranno messi a concorso con i bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dall’Ufficio Nazionale Servizio Civile una volta l’anno.