Caritas Pesaro

Centro d’ascolto

Il Centro di ascolto della Caritas diocesana è il luogo privilegiato (perché consegnato dalla tradizione e confermato dall’esperienza) in cui si intessono relazioni con i poveri, maestri e pulpito del parlare e dell’agire di ogni Caritas. 
Il servizio del Centro di ascolto diocesano è coordinato da una persona con incarico specifico da parte del Direttore della Caritas diocesana che promuove e gestisce direttamente il servizio stesso. All’interno del Centro di ascolto diocesano operano sia volontari che collaboratori retribuiti. 
Nel Centro di ascolto gli operatori lavorano in équipe. Periodicamente si confrontano su come supportare le diverse persone incontrate. Questo permette di armonizzare i criteri di intervento e rendere omogeneo lo stile di lavoro. Il Centro di ascolto fa dell’ascolto il suo modo proprio di servizio. Il suo “fare” prevalente è l’ascolto, cuore della relazione di aiuto, dove chi ascolta e chi è ascoltato vengono coinvolti, con ruoli diversi, in un progetto che, ricercando le soluzioni più adeguate, punta a un processo di liberazione della persona dal bisogno.

La Caritas è il luogo dell’incontro, accoglienza, in cui ogni giorno e giorno per giorno si incrociano storie di vita di persone culturalmente differenti. Ed è proprio da questa diversità e da questa interazione che possono nascere incontri, scambi e nuove possibilità esistenziali per tutte le persone coinvolte nella relazione.

La sede del Centro di ascolto è in via Passeri, 98 – Pesaro, tel. 0721.33819, ed è aperto da lunedì a venerdi, dalle 9.30 alle 12.00