Villa Borromeo ottobre 2012 – gennaio 2013

…Ogni parrocchia, che è volto della Chiesa, concretizza la propria missione nell’annuncio della Parola, nella celebrazione della Grazia e nella testimonianza dell’Amore. E’ esperienza comune che ci siano, in parrocchia, persone che affiancano il parroco nella cura e nella realizzazione di queste tre dimensioni; sono gli “operatori” pastorali, coloro che “fanno” concretamente qualcosa. Dopo il Concilio la pastorale si arricchisce di nuove figure: gli “ animatori pastorali”, coloro che “fanno per mettere altri in condizioni di fare” . La Caritas parrocchiale, presieduta dal parroco, è costituita da figure di questo
tipo: un gruppo di persone (o anche una) che aiutano il parroco sul piano dell’animazione alla testimonianza della carità più che su quello operativo di servizio ai poveri. L’obiettivo, partendo dalla realtà di ogni parrocchia/territorio, è quello di realizzare percorsi educativi finalizzati al cambiamento concreto degli stili di vita dei singoli e della comunità…..

 

PROGRAMMA

sabato 13 ottobre 2012
IL METODO PASTORALE CARITAS. LA CARITAS PARROCCHIALE. L’ANIMAZIONE DELLA COMUNITA’
Don Salvatore Ferdinandi
Responsabile Nazionale Formazione e Promozione Caritas Diocesane e Parrocchiali

sabato 27 ottobre 2012
STRUMENTI E METODI DI ANIMAZIONE PER LA COMUNITA’ PARROCCHIALE
a cura del Laboratorio Caritas

sabato 10 novembre 2012
DAL CONCILIO AD OGGI: LA SCELTA PREFERENZIALE DEI POVERI – LA CARITAS IN ITALIA REALTA’ E PROSPETTIVE
Don Francesco Soddu
Direttore Caritas italiana

sabato 24 novembre 2012
FONDAMENTI BIBLICO-TEOLOGICI DELLA CARITA’
Don Giovanni Nicolini
ex direttore Caritas Bologna

sabato 12 gennaio 2013
LE POVERTA’ E LE EMERGENZE DEL NOSTRO TERRITORIO DIOCESANO
Don Marco Di Giorgio – Matteo Donati
M.Rosa Tomasello – Miria Lazzari

sabato 26 gennaio 2013
EDUCARE SENSIBILIZZARE E ANIMARE LA COMUNITA’ ALLA TESTIMONIANZA COMUNITARIA DELLA CARITA’
a cura del Laboratorio Caritas

Note organizzative:
• Gli incontri si svolgono a Villa Borromeo in Via Avogadro con inizio alle ore 16,00 precise (arrivare 15 minuti prima) e termine alle ore 18,00.
• Sabato 13 ottobre l’accoglienza inizierà alle 15,30
• Compatibilmente con i limiti di posto il corso è aperto anche ad “operatori” e “volontari” della carità
• L’adesione al corso deve essere fatta sul modulo di “mandato” compilata dal parroco indicando i nomi degli animatori e degli eventuali operatori e volontari
• E’ previsto un contributo alle spese di organizzazione di 10 € a persona da versarsi al primo incontro
per ogni informazione rivolgersi ai seguenti numeri
Giorgio Filippini 329 6212434
don Marco Di Giorgio 335 5650241
Segreteria Caritas 0721 33743

Leave a reply